giovedì 14 maggio 2015

Di orto, frutteto e giardino

Chi vive in campagna lo sa: questo è un periodo di grande lavoro.
Che si coltivi la terra per diletto o professione, adesso è un momento di grandissima attività.
La primavera è inoltrata, finalmente il caldo è arrivato, orto e frutteto hanno bisogno di massima attenzione e così anche il giardino. L'erba spinge, le erbacce crescono ovunque (anche se non sempre sono erbacce!!!) e il lavoro e tanto, davvero tanto.
Ma che soddisfazione...

Ecco una carrelata di foto del mio orto, del giardino e del frutteto.
Nonostante sia un periodo davvero tosto, ancora non si raccoglie niente. L'orto in questo periodo è una bella metafora della vita: lavori tanto adesso per raccogliere domani. Non si può avere tutto e subito. Ci vuole sudore e fatica per ottenere dei risultati, che ho l'impressione che quest'anno saranno notevoli.

pomodori (cuore di bue, piramide e a grappolo)
cetrioli
cavolo cappuccio
radicchietto amaro
albicocche
ciliegie
copolle miste (rosse di Tropea, bianche e dorate)
zucchine (chiare e scure)
misticanza di insalatine

 mele

 pere

 fragoline di bosco

 fichi

prugne

fiori di acacia

sambuco

rosa gialla

bocciolo

vascone di piante aromatiche

MANDO A TUTTI UN CARO ABBRACCIO
FRANCESCA



27 commenti:

  1. La terra è bassa, dicevano i nostri nonni, ma tanta meraviglia, come quella che ci offri in foto, vale la fatica. Come a dire che per raggiungere il paradiso occorre passare da un piccolo inferno.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, finchè ho il vicino di casa che mi ara e mi fresa l'orto e fa il lavoro più faticoso, curarlo non è poi così difficile. Adesso bisognerà tenerlo pulito dalle erbacce, innaffiarlo spesso e combattere contro lumache, limacce e insetti di vario genere!!! Il frutteto va da se mentre il giardino, che è immenso, richiede senz'altro un bel po' di lavoro!!!
      Un bacione
      Francesca

      Elimina
  2. Splendidi scatti profumati!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Buon fine settimana a te.
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  3. Una vera meraviglia. Complimenti a te che curi tutto questo ben di Dio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi prendo i complimenti solo per l'orto perchè il grosso del lavoro in giardino (decespugliere etagliere l'erbe) è compito di mio marito!!! Il frutteto, come dicevo, va da se!!!
      Baci
      Francesca

      Elimina
  4. Bravissima Francesca!!!! evviva !!! Sarà di sicuro un grande raccolto. un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La stagione promette bene. L'anno scorso a quest'ora stavo insegnando alle zucchine lo stile libero!!!
      Bacioni
      Francesca

      Elimina
  5. che bello! anche io da piccola avevo orto! Ora mi piacerebbe mettere qualche albero da frutto ma ho un po timore usi qualcosa per evitare poi i vermetti nel frutto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non uso niente sulle piante da frutto. Vanno da se. Così come nell'orto... non metto niente e non do alcun prodotto!!! Arriverà quello che arriverà. Anche il vermetto!!!
      Bacioni
      Francesca

      Elimina
    2. Grande Francesca! Anch'io la penso così.. intorno a noi c'è chi diserba, avvelena.. se devo mangiare le cose del mio orto frutto di tanta fatica che siano sane e bio! Senno le comprerei al supermercato se volessi i veleni.. poi quanto fa male agli insetti "buoni".. e le Api?! brutto argomento.. lasciamo stare.. un abbraccio

      Elimina
  6. che dire? E' meraviglioso!E con la giornata grigia che c'è oggi a Genova....le tue fotografie ci volevano proprio.....
    un abbraccio Lela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lela. Oggi qui giornata calda e umida!!!
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  7. oh, Francesca quanta meraviglia, che tesori!!!
    avevo proprio bisogno di immergermi in questa verde e spumeggiante bellezza.
    Un inno alla vita!
    Grazie
    un abbraccio
    Lena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non smetterò mai di sorprendermi della bellezza di ciò che ho intorno a me!!!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  8. Che belle queste foto mi passa ogni malinconia quando guardo la natura .ciao da valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, lieta di avrti fatto passare la malinconia!!!
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  9. La terra è bassa, ma che soddisfazione quando si raccoglie i frutti. saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, non vedo l'ora di cominciare a raccogliere i frutti del mio lavoro!!!!
      Un bacione
      Francesca

      Elimina
  10. ...sento il profumo dei fiori di acacia, il ronzio delle api ....e l'odore della terra innaffiata dell'orto ...e tanta pace e bellezza...in quei frutti della terra ....Ciao bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... be, anche tu non scherzi!!!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  11. Chissà che bel raccolto e che sapori! L'orto è fatica ma dà grandi soddisfazioni...Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento non raccolgo niente (a parte dell'insalatina) ma fra qualche giorno spero di cominciare a raccogliere le zucchine e poi i pomodori!
      Un bacio
      Francesca

      Elimina
  12. Come ti capisco.. Mio suocero dice sempre "la terra è bassa".. grandi fatiche, grandi soddisfazioni! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto la schiena me lo ricorda che la terra è bassa, ma non demordo. E' una passione!
      Un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  13. Non potevo mancare qui...lo sai!
    Che dire?
    Bel post, belle foto, e bello quello che riesci a "passare" a chi ti legge, ogni volta.
    Maggio è un periodo così intenso di lavoro, che solo chi vive di campagna se ne rende veramente conto.
    Ma, come dici bene te, è anche un mese in cui si mettono le basi per raccogliere quanto ci darà da vivere: un mese ricco di profumi e colori, carico di lavoro ed aspettative, saturo quasi di impegni.
    Fondamentale, come tutti gli altri mesi, è forse questo quello che più saprà "restituire" la fatica compiuta.
    Grazie Francesca
    Un abbraccio
    A.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, per quello che sei, per quello che fai e per tutto quello che sai trasmettere.
      Ti abbraccio forte
      Francesca

      Elimina

I commenti sono aperti a tutti ma se ti presenterai mi farai contenta!!!